Esercizio ROMANZO Montesquieu

Lavori di gruppo: storia

IL DECLINO DELLA SPAGNA E DELL' ITALIA

LE PRECARIE RISORSE DELLA SPAGNA
- Sviluppo dell'area settentrionale e declino nell' area mediterranea.
- La capacità della Castiglia di rispondere alla forte pressione fiscale e di fornire soldati ai regimenti.
- Si riduce considerevolmente l'importanza del tesoro americano come risorsa dei re di spagna.
- Nascità del contrabbando.
- La Spagna continua a svolgere una costosa politica puntata sulle guerre.
Spagna e Italia nel 1600
external image spanishempirefelipe2
L'ESPULSIONE DEI MORISCOS
- Tra 1609 - 1614 la Spagna si libera dei moriscos (i musulmani).
- Nel 1566 Filippo II proibi tutti i costumi di origine musulmana (Grande ribelione dei moriscos di Granada).
- L'espulsione dei moriscos danneggia l'economia spagnola.

L'ITALIA NELLA CRISI DEL SEICENTO
- L'apertura delle grandi rotte oceaniche provoca il declino dell'economia italiana (inizio '500).
- Una forte crisi colpisce le manifatture tessili, che avevano un ruolo fondamentale nell'economia italiana.
- L'economia del Mezzogiorno è basata sull' agricoltura e sull'esportazione di materie prime e prodotti alimentari.

RIFEUDALIZZAZIONE E REAZIONE SIGNORILE
- I feudi militari diventano nel '600 proprietà soggetta a norme speciali di legge.
- Il feudalesimo era anche sinonimo di poteri signorili sulla popolazione contadina.
- Maggiore propensione dei baroni a valersi di diritti strettamente inerenti ai feudi.
- Maggiore pressione dei grandi proprietari sul mondo contadino (reazione signorile).

IL DOMINIO SPAGNOLO IN ITALIA E LA DECADENZA DEL MEDITERRANEO
- Dopo la pace di Cateau-Cambrèsis la Spagna ebbe il pieno controllo della situazione italiana.
- La rifeudalizzazione fù un fenomeno generale che riguardò entrambi i paesi.
- Il comercio delle spezie sparisce dal Mediterraneo mentre le manifatture italiane perdono mercati fondamentali.
CASTIGLIA
external image mappa_castiglia_leon.gif
Motto del wiki:

Si impara dappertutto... anche a scuola.