Esercizio romanzo di Sterne


OLANDA


L'Olanda era la più importante delle 7 provincie dei Paesi Bassi. Era la più estesa, ricca e popolata di tutte.

ASPETTO ECONOMICO
Nel 1600 gli olandesi erano diventati la prima potenza mercantile del Baltico. L'Olanda inizia ad avere un ruolo importante nel commercio del legname e del grano, provenienti dal Baltico. Il conflitto tra le compagnie delle indie e i portoghesi aveva come posta le piantagioni di zucchero brasiliane e il traffico degli schiavi. L'Olanda viene riconquistata dagli spagnoli e Amsterdam prende il suo posto come centro cultirale e commerciale in Europa.
ASPETTO POLITICO
Gli spagnoli riconqustano Anversa. Il caso più clamoroso di espansione olandese fu quello nell'oceano Indiano a danno dei portoghesi. Nel 1630 l'Olanda aveva il controllo delle Molucche e delle Colonie nel Brasile, dove si produceva lo zucchero che veniva lavorato e venduto ad Amsterdam.
ASPETTO SOCIALE
Le compagnie olandesi si uniscono dando vita alla alla compagnia riunita delle Indie orientali ( VOC ), ottenendo il monopolio del commerico dagli stati generali. La VOC fu la più caratteristica e potente delle campagnie monopolistiche che si contesero il commercio mondiale. La sua base economica era un capitale socialecostituito da azioni che potevano essere comprate e vendute.
ASPETTO DEMOGRAFICO
Prima che cominciasse la liberazione dalla guerra contro la Spagna, nel 1560 la popolazione non superava i 30.000 abitanti. Nel 1620 Amsterdam aveva più di 100.000 abitanti, mentre tra il 1566 e il 1595, ad Anversa era scesa la popolazione. Nonostante le gravi epidemie la crescita demografica di Amsterdam proseguì toccando i 180.000 abitanti e Anversa venne spopolata.

CARTINA DELL'OLANDA

external image cartina_olanda.gif
impero coloniale olandese

Asia impero coloniale olandese

Belgio con Anversa

mar Baltico


Lavori di gruppo: storia


Motto del wiki:

Si impara dappertutto... anche a scuola.